In bicicletta a Merano e dintorni

In bicicletta a Merano e dintorni

La bella stagione invoglia a stare all’aria aperta e a fare esercizio fisico, in modo particolare gli amanti della bicicletta a Merano possono divertirsi ad affrontare numerose piste e sentieri dedicati alle uscite in bici.

Dai valichi alpini alle piste ciclabili lungo le valli pianeggianti scavate dai fiumi, l’Alto Adige non offre solamente una grande varietà di percorsi adatti a ogni esigenza, ma anche una smisurata ricchezza di paesaggi.
Vista la grande presenza di appassionati di bicicletta a Merano e dintorni la zona è molto bene attrezzata per accogliere i visitatori. Qui, infatti, è semplice trovare noleggi, negozi specializzati e centri informazione e di riparazione, oltre a piste ciclabili in ottimo stato.
Inoltre, per tutto il periodo primaverile ed estivo vengono organizzate uscite guidate che uniscono il piacere della pedalata a quello della scoperta dei boschi e delle valli, di Merano e delle cittadine limitrofe e dei sentieri alpini da cui è possibile godere di viste mozzafiato sulle valli sottostanti.
Le piste ciclabili sono adatte a ogni livello di esperienza, anche a famiglie e a persone fuori allenamento. Difatti, è possibile seguire i percorsi in città, oppure percorrere le strade di collegamento tra le città dei dintorni adatte a bici da passeggio e da corsa.
Infine, si possono imboccare sentieri boscosi molto vari e particolarmente divertenti per gli amanti della mountain bike grazie a salite anche molto impegnative con altitudini comprese tra i 300 e i 3.000 m, torrenti da attraversare, zone quasi del tutto selvagge, ma anche punti di ristoro dove assaggiare prodotti tipici e piatti tradizionali.
Naturalmente, per avventurarsi negli itinerari più impegnativi è sempre bene affidarsi a chi conosce la zona di Merano e dintorni come le guide delle MTB-Academy dell’Alto Adige che vi porteranno alla scoperta dei sentieri per MTB del Parco Naturale Gruppo di Tessa e della bellissima Val d’Ultimo nonché della Bike Highline Merano che con 25 km di itinerario attraversa Monte Tramontana toccando numerosi ristoranti alpini e consentendo di scoprire le bellezze della Val Venosta.

266