Settimane-Gastronomiche-Merano

Le Settimane Gastronomiche di Merano: ogni mese qualcosa di nuovo

Come da tradizione, ogni anno vengono organizzate le Settimane Gastronomiche di Merano che ogni mese dedicano 14 giorni alla degustazione di diverse pietanze tipiche e non reinterpretate e servite dai ristoranti locali ispirandosi a un tema diverso di volta in volta.

Anche quest’anno le Settimane Gastronomiche meranesi si annunciano interessanti e gustose per la gioia di turisti e visitatori, con un programma che spazia dal pesce alla frutta passando per le settimane vegane e quelle dedicate ai funghi e chiosando con i tipici canederli.

Settimane del pesce (01-14 marzo)
Le Settimane Gastronomiche di Merano si aprono quest’anno con quattordici giorni in cui il pesce diventa protagonista. I prodotti ittici del meranese, infatti, vengono serviti nei modi più diversi dai ristoranti locali che partecipano all’evento: al forno, alla griglia, al vapore. È la prima volta che il pesce viene incluso nell’iniziativa, una novità volta a stuzzicare il palato dei buongustai di Merano e dintorni, ma anche turisti italiani stranieri interessati ad assaggiare i sapori di confine altoatesina.

Alpin-Mediterranean Weeks (01-14 aprile)
Nelle prime due settimane di aprile, piante esotiche e atmosfere mediterranee si inseriscono nel paesaggio alpino. In questo evento, le specialità altoatesine si mescolano alla cucina del Mediterraneo. Un’esperienza gastronomica dal carattere fusion proposta dai ristoranti della città che ancora una volta mettono alla prova inventiva e abilità per realizzare piatti unici.

Veggie Weeks (01-14 maggio)
Le Veggie Weeks sono l’evento culinario del mese di maggio. Particolarmente apprezzate da chi ha deciso di eliminare la carne dalla propria dieta, le pietanze preparate dai ristoratori sapranno certamente stupire e conquistare anche i più scettici, incoraggiando al tempo stesso un’alimentazione più equilibrata, sana e consapevole.

Viaggio nel mondo delle erbe aromatiche altoatesine (01-14 giugno)
Nel mese di giugno, per due settimane Merano diventa il luogo migliore per degustare cibi e bevande arricchite da erbe aromatiche stagionali, impiegate sia seguendo la tradizione sia cercando nuovi innovativi accostamenti.

Settimane della frutta (01-14 luglio)
A luglio per i primi 14 giorni del mese esordisce la frutta locale, particolarmente apprezzata per il sapore genuino e per le vitamine, i sali, le fibre e tutti le sostanze nutritive che contiene. Apprezzata da grandi e piccini, la frutta meranese diventerà per la prima volta protagonista delle Settimane Gastronomiche presentandosi come un evento imperdibile per tutti gli amanti della natura.

Settimane dei funghi (01-14 agosto)
Per chi ama i funghi e le loro possibili preparazioni agosto è il mese giusto per andare a Merano. Infatti, le prime due settimane del mese sono dedicate alle pastasciutte, alle pizze, ai risotti, ai canederli e alle insalate insaporite dalle numerose varietà di funghi che crescono nei boschi dei dintorni.

Assaporare l’autunno meranese (metà settembre – metà novembre)
In autunno vengono cacciate e raccolte numerose varietà di frutta, carne e ortaggi. Perciò le Settimane Gastronomiche sono dedicate ai numerosi impieghi di uva, castagne, selvaggina, zucche e funghi che deliziano il palato dei partecipanti con piatti tipicamente autunnali.

Varietà di canederli (01-14 dicembre)
Nell’ultimo mese dell’anno le Settimane Gastronomiche sono dedicate a uno dei piatti tipici per eccellenza di Merano. I canederli serviti dai ristoranti locali offrono ai meranesi doc, ai visitatori dei paesi vicini e ai turisti un assaggio dei sapori tradizionali della città.

160