Nordic Walking

La pratica del nordic walking a Merano

Letteralmente, camminata nordica, il nordic walking è un’attività sportiva che si pratica con l’utilizzo di bastoni molto simili a quelli dello sci di fondo, che presuppone l’applicazione di una forza ad ogni passo.

Numerosi i benefici di questa pratica, perché capace di coinvolgere contemporaneamente tanti gruppi muscolari come il torace, i dorsali, i tricipiti, i bicipiti, le spalle e gli addominali, aumentando così la forza e la resistenza, ma anche la frequenza del battito cardiaco, l’efficienza dell’apporto di ossigeno e l’equilibrio contribuendo a un maggiore consumo di calorie e all’alleggerimento degli sforzi su ginocchia, anca e caviglie.

Il movimento, con gambe e braccia che si alternano ritmicamente in modo opposto, è molto simile a quello della camminata veloce. Riconosciuta pubblicamente solo nel 1997 perché considerata un’alternativa all’allenamento per lo sci di fondo fuori stagione, solo nel 1999 la definizione camminata nordica fu coniata ottenendo il primo riconoscimento internazionale.

Tra le manifestazioni imminenti a Merano, giorno 23 febbraio, dalle 11.30 alle 13.00, sono in programma proprio delle lezioni itineranti di nordic walking nella natura per tutti gli appassionati.
Il punto ritrovo verrà comunicato al momento dell’iscrizione. Bastoncini disponibili su richiesta. Prezzo: € 15,00.

Info & prenotazione: Emanuela Martini tel. 333.6233977, emanuela.martini@alice.it.

203

Leggi anche: