PERCORSI NATURALISTICI

 
3667

percorsi_naturalisticiPer meglio apprezzare gli scorci più suggestivi dei dintorni di Merano si può passeggiare o andare in bicicletta. Seguendo i sentieri che attraversano le valli e le montagne circostanti, si potrà godere di una vasta scelta di percorsi naturalistici.
Oltre alle passeggiate in città, come la passeggiata Tappeiner corredata di tavole botaniche che descrivono più di 400 varietà di alberi e
arbusti, la Passeggiata di Sissi, attraverso i giardini del castello Trauttmansdorff. Infine da non dimenticare la passeggiata lungo il fiume Passirio, nei pressi della città alla scoperta della natura dell’Alto Adige. I Waalwege, i sentieri delle rogge, sono collegati tra di loro dai sentieri d’acqua meranesi praticabili tutto l’anno.

Una vista mozzafiato lungo tutto il perimetro della conca della città. Le rogge sono canali costruiti dall’uomo per irrigare i campi della Val Venosta, oggi asciutti e facilmente percorribili. Gli undici percorsi hanno lunghezze e altitudini variabili attraversano valli, boschi e rilievi. Le rogge offrono vedute uniche e portano alla scoperta di angoli nascosti e incantevoli: cascate, piccoli ponti, vigneti e frutteti, zone archeologiche romane e preistoriche, ruscelli e castelli che ospitano interessanti musei.

56