TERME DI MERANO

 
3667

terme_meranoLa città di Merano ha un clima mite, quasi mediterraneo, insolito per la zona alpina. Un clima che, insieme alle fonti termali, ha fatto della città una meta ambita e consigliata per una vasta gamma di patologie. Oltre a essere un ottimo modo per rilassarsi e ritrovare il proprio benessere psicofisico. Le acque termali sono ricche di sostanze benefiche per l’organismo come zolfo, iodio, cloro, ferro, calcio e altri elementi che aiutano in caso di infiammazioni articolari.

Le acque sono utili anche per contrastare i disturbi delle vie respiratorie, ricche di proprietà antisettiche e stimolanti per il sistema immunitario. Il turismo termale crebbe a Merano grazie anche alle ricerche di scienziati e medici che attestarono le proprietà benefiche delle acque calde sgorganti dalle profondità della terra, come la scoperta di tracce di radon nelle sorgenti di monte San Vigilio.
A partire dalla prima metà del novecento si moltiplicarono le iniziative volte alla valorizzazione di queste risorse terapeutiche. Furono aperte così le terme di Merano dove ancora oggi i tantissimi visitatori possono usufruire di bagni di fango, idromassaggi e cure inalatorie.